da “Il tempo dell’amore” di Armando Bruzzesi (re dei Barboni)


 


DERIVA


 


Circumnavigando


con amore


il non amore


col cuore e con la mente


interroghiamo


il gran mistero


per sapere


se vivere la vita


basti a vivere


la vita


o sia solo


un volontario


andare alla deriva


per la vita.


 


SENSAZIONE D’AVER PERDUTO


 


Ho la sensazione d’aver perduto la misura


del tempo


dalla mia follia cerco un po’ di scampo


fiori bruciati da una gioventù vissuta


selvaggiamente.


Forse dimenticai di salutare gli amici


del passato


nessuno di loro però ho dimenticato


me n’andai forse per pigrizia forse


per paura.


Oggi come allora cerco sempre


l’avventura


con nostalgia guardo il tramonto


sul mare sempre meraviglioso.


Il mio orologio mi ricorderà


il tempo che m’è stato assegnato


ogni istante di vita ha grande valore


sulla Terra


non importa dove vada


non sempre mi fu amico il


destino


spesso fu meglio un bicchier di vino.


 


IL GIOCO DELL’AMORE


 


Nel gioco


dell’Amore


punta tutto


ma non


per vincere


soltanto per giocare


che


la vittoria


è sempre dell’Amore.


 


Postilla squisitamente PERSONALE:


per farvi un’idea del “personaggio” fate un salto sul suo sito – www.redeibarbon.supereva.it

Tag:
  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...