Home > Senza categoria > “Hocus Pocus” di Kurt Vonnegut

“Hocus Pocus” di Kurt Vonnegut

9788845247729g “Hocus Pocus” di Kurt VonnegutHocus Pocus
di Kurt Vonnegut
– Bompiani – 

 

Il Mondo perlomeno finirà. E questo è un evento che tanti attendono con grande gioia. Finirà molto presto, ma non nel 2000, dato che quest’anno è già trascorso. Dal che io arguisco che Dio Onnipotente non è molto forte in Numerologia.

*

I 2 primi motori dell’Universo sono il Tempo e la Fortuna.

*

Chi mi ruba la borsa, ruba robaccia: è qualcosa, non è niente. Erano soldi miei, adesso sono suoi, come son stati schiavi di mille latri. Ma, che mi deruba del mio buon nome, mi sottrae qualcosa che non arricchisce lui ma rende me povero, invero.

*

Un altro difetto dell’umana natura è che tutti vogliono costruire ma nessuno vuole provvedere alla manutenzione.

*

Da ciascuno secondo le sue capacità, a ciascuno secondo i suoi bisogni.

 

 

Postilla squisitamente PERSONALE

Sarcastico e lucidissimo.
Un altro grande romanzo di Kurt Vonnegut.
.
.  

  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...