Home > Senza categoria > da “58 poesie” di Ra…

da “58 poesie” di Ra…

da “58 poesie” di Rabindranath Tagore



Le pene silenziose,
 
celate dalla luce del giorno,
risplenderanno nelle tenebre
 
come stella accese nella notte.



*



Anche se un poco non è poco
 
se va oltre il molto:
pochi possono molto di più
 
di molto.



*



I miei sogni sono lucciole,
 
perle di un animo ardente.
Nelle tenebre calme della notte
 
lampeggiano in frammenti di luce.










Tag:
  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...